Torino/ Sembrava un banale incidente in strada ma era una lite tra rivali in amore. Due denunce

Pubblicato il 4 agosto 2009 17:10 | Ultimo aggiornamento: 4 agosto 2009 17:35
torino

Strade di Torino

Sembrava una banale lite tra automobilisti per un incidente, ma era in realtà la sfida tra due rivali in amore, che si è conclusa con due denunce per lesioni aggravate e danneggiamento da parte della Polizia intervenuta sul posto.

È successo ieri sera, 3 agosto, a Torino, in via Cervino (Borgo San Paolo).

I contendenti, 56 e 43 anni, si sono scontrati in circostanze da chiarire dopo che il primo aveva riaccompagnato a casa la sua fidanzata, ex moglie dell’altro, che forse – ma non ci sono prove – era nei paraggi non per caso, a bordo di uno scooter.

Motociclo e automobile si sono scontrati, anche se impossibile stabilire chi ha torto, dal momento che uno incolpa l’altro e viceversa. Tra i due è nata una colluttazione, con tanto di coltello estratto da parte del più anziano. È quindi intervenuta la Polizia: Il quarantatreenne è stato portato in ospedale (per lui, 10 giorni di prognosi). Il più anziano è stato denunciato anche per porto abusivo d’arma.