Feletto (Torino), si allaga sottopasso per il maltempo. Operaio muore annegato nella sua macchina

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 luglio 2018 8:22 | Ultimo aggiornamento: 3 luglio 2018 9:10
Torino, si allaga sottopasso per il maltempo. Operaio muore annegato nella sua macchina (foto Ansa)

Feletto (Torino), si allaga sottopasso per il maltempo. Operaio muore annegato nella sua macchina (foto Ansa)

TORINO – Un operaio che stava tornando a casa dopo il lavoro è morto annegato, dopo essere rimasto bloccato con la propria macchina, in un sottopassaggio della ferrovia Canavesana tra Feletto e Rivarolo. Guido Zabena: questo il nome della vittima.  Alle due, quando si è verificato l’episodio, sulla zona si stava abbattendo un violento temporale. Il sottopassaggio si è rapidamente allagato senza dare la possibilità all’uomo di uscire dal veicolo.

L’uomo, di 51 anni e residente a Favria, non è riuscito [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,-Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]  a uscire dalla sua macchina. Indagano i carabinieri della compagnia di Ivrea.

Il temporale, violentissimo, ha colpito in particolare proprio la zona tra Rivarolo, Feletto, Favria e Villanova Canavese. Numerose squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate nelle operazioni di prosciugamento di cantine, garage, abitazioni al piano terra. Il sottopasso della ferrovia Canavessana, dove l’automobilista è morto annegato nella propria auto, è ancora chiuso.