Torino, stalking: arrestato un ragazzo di 24 anni. Minacce di morte ai figli della sua vittima

Pubblicato il 28 agosto 2009 10:22 | Ultimo aggiornamento: 28 agosto 2009 10:22

carabinieri9Mesi di vere e proprie persecuzioni: sms continui, minacce e telefonate che duravano ore.

Alla fine, un uomo di 24 anni è stato arrestato dai carabinieri del Comando provinciale di Torino con l’accusa di stalking ai danni di una donna di 37 anni.

La vittima ha raccontato così la sua esperienza ai militari dell’Arma: «Non posso giocare neanche con i miei bambini perchè lui, se non mi sente o vede, mi chiama e mi tiene al telefono per ore impedendomi qualunque altra attività».

L’uomo era follemente innamorato della sua vittima al punto da considerarla addirittura una sua «proprietà privata».

Morboso e ossessivo, il ragazzo è arrivato al punto diminacciare di morte la donna e i suoi figli, arrivando a compiere anche atti di autolesionismo, per costringerla ad amarlo per sempre e in via esclusiva.

La vittima, prima di trovare il coraggio per denunciare il suo aguzzino,  ha continuato a fingere di desiderarlo nel disperato tentativo di salvare la sua vita e quella dei suoi figli.