Torino, striscione No Tav contro pm: “Padalino, terrorista è tua madre”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 gennaio 2014 15:55 | Ultimo aggiornamento: 6 gennaio 2014 15:57
Torino, striscione No Tav contro pm: "Padalino, terrorista è tua madre"

Una scritta No Tav (Foto LaPresse)

TORINO – “Padalino, terrorista è tua madre“. Questa la scritta minacciosa apparsa tra il 5 e 6 gennaio sulla facciata di un edificio di Torino e rivolta al pm Andrea Padalino. La firma è quella dei No Tav, in particolare con i nomi dei quattro attivisti contrari alla Tav che sono stati arrestati con l’accusa di terrorismo. La Digos indaga su quanto accaduto.

La scritta apparsa sul muro di via Po a Torino sarebbe una manifestazione di solidarietà a Chiara Zenoni, Claudio Alberto, Mattia Zanotti e Niccolò Blasi, i quattro anarchici arrestati il 9 dicembre per terrorismo.

Andrea Padalino con il pm Antonio Rinaudo fa parte del pool di magistrati che indaga sull’ala violenta del movimento No Tav e che di recente ha formulato il capo d’accusa “attentato con finalità terroristiche”. Le accuse sono riferite al violento attacco con molotov e lancio di sassi contro i poliziotti nel cantiere Tav nella notte tra il 13 e il 14 maggio scorso.