Cronaca Italia

Torino: beve il cocktail “Tamango”, sedicenne in coma salvato dai medici. E’ allucinogeno?

tamango-torino-allucinogeno

Torino: beve il cocktail “Tamango”, sedicenne in coma salvato dai medici. E’ allucinogeno?

ROMA – Torino: beve il cocktail “Tamango”, 16enne in coma salvato dai medici. Per fortuna al pronto soccorso dell’ospedale Santa Croce di Torino i medici hanno trovato subito il modo di fornire i giusti farmaci di contrasto perché un sedicenne di Carmagnola era finito in coma etilico.

Un amico, coetaneo, ha raccontato che Pierfrancesco aveva appena bevuto, insieme a 4 amici, il “Tamango”, un cocktail famoso in città e non solo (ne ha parlato anche la Bbc) perché fa venire un desiderio sfrenato di ballare.

Qualcuno dice che è anche allucinogeno, circostanza che si rafforza dato che la composizione del cocktail è segreta. Ora si procederà ai rilievi del caso, per capire se sia stata una reazione allergica individuale. La proprietaria del locale Les Arcades, l’unico bar dove si può bere Tamango, assicura che non c’è nulla di illecito o pericoloso nella sua bevanda. Di sicuro c’è della “rossella”, pianta della famiglia degli ibiscus. Qualcuno chiama la bevanda la risposta italiana all’assenzio francese.

Cocktail di color granata intenso, si beve per metà tutta di un fiato, il resto va sorseggiato. Ora bisognerà verificare le dichiarazioni dell’amico di Pierfrancesco: se vere, il locale rischia una multa amministrativa perché la somministrazione di alcolici ai minorenni è vietata.

To Top