Torino: spiedini di topo e nutrie arrostite al mercato di Porta Palazzo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 aprile 2018 11:18 | Ultimo aggiornamento: 24 aprile 2018 11:18
Torino: spiedini di topo e nutrie arrostite al mercato di Porta Palazzo

Torino: spiedini di topo e nutrie arrostite al mercato di Porta Palazzo

ROMA – C’è voluto il responso del veterinario per capire che razza di bestie fossero state arrostite e vendute al cartoccio al mercato di Porta Palazzo a Torino: nutrie, si trattava di nutrie catturate sulla riva del Po, 10 esemplari sicuramente sono stati sequestrati e distrutti. Le vendevano per strada delle signore nigeriane di Porta Pila che sono state denunciate e multate per vendita non autorizzata di alimenti.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Non solo nutrie: anche spiedini di topo e pesci senza uno straccio di documento che ne provasse l’origine, essiccati e venduti al mercato. “C’è un serio problema sugli alimenti venduti per strada illegalmente o mal conservati, dalla carne al pesce, ma anche latte e pane”, ha fatto il punto il comandante dei vigili Emiliano Bezzon durante la conferenza stampa seguita ai lavori della Commissione sull’abusivismo commerciale.

A Porta Palazzo quella della scarsa sicurezza alimentare è solo uno dei problemi. Il fiorente mercato del falso qui è un’emergenza di difficile risoluzione. Nel 2017, segnala La Stampa, i vigili hanno recuperato 7824 oggetti con marchi falsi, solo nei primi tre mesi del 2018 sono già 3887. “Così tanti che ora siamo logisticamente in difficoltà per lo stoccaggio: non sappiamo più dove metterli in attesa che il perito confermi la contraffazione e si possa procedere a distruggerli”., ha aggiunto Bezzon.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other