Torna in Italia dagli Usa per un funerale, minaccia la sua ex e finisce in cella

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Dicembre 2013 14:33 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2013 14:33
Torna in Italia dagli Usa per un funerale, minaccia la sua ex e finisce in cella

(Foto Lapresse)

MILANO – E’ tornato nella sua Italia dagli Stati Uniti dopo quindici anni. Doveva andare ad un funerale a Milano. Ma è finito in carcere per stalking.

L’uomo, racconta TgCom24, si era fatto una vita e una famiglia in America. Quando, però, ha rivisto la propria ex con al dito l’anello di fidanzamento che lui le aveva regalato non l’ha presa bene.

Prima ha iniziato ad insultarla, poi a farle telefonate anonime e inviarle lettere di minaccia. Alla fine la donna lo ha denunciato e lui è stato arrestato per stalking. Dovrà scontare otto mesi di carcere, tre in cella e cinque ai domiciliari a casa del padre.