Torre Annunziata, a 78 anni ruba per fame: al supermercato gli pagano la spesa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Maggio 2014 18:52 | Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2014 18:52

carabinieriNAPOLI – Quando lo hanno pizzicato con tre confezioni di mortadella non pagate, l’uomo è scoppiato a piangere. Un anziano di 78 anni è stato sorpreso dai carabinieri dopo aver rubato degli insaccati da un supermercato di Torre Annunziata, Napoli. Ma l’uomo, tra le lacrime, ha raccontato di avere fame e che aveva rubato quel cibo per necessità, non avendo soldi a sufficienza.

E così è partita un’operazione di solidarietà. I carabinieri hanno pagato il conto, il proprietario del supermercato non ha denunciato il furto e alcuni clienti hanno fatto una colletta per comprare qualche altro bene di prima necessità per l’anziano.