Torre Boldone, 21enne chiede indietro il pallone e viene accoltellato da quattro minorenni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Settembre 2020 14:21 | Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2020 14:21
Torre Boldone, 21enne accoltellato

Torre Boldone, 21enne chiede indietro il pallone e viene accoltellato da quattro minorenni (foto ANSA)

Un ragazzo di 21 anni è stato picchiato e accoltellato da un gruppo di quattro minorenni per aver preteso indietro il pallone da calcio che gli era appena stato sottratto.

L’aggressione è avvenuta il 2 agosto, mentre il ragazzo di 21 anni giocava a pallone con alcuni coetanei all’interno del parco pubblico di Torre Boldone (Bergamo).

Il 21enne ha discusso con un gruppo di ragazzi che gli avevano portato via il pallone.

Una richiesta che però ha trasformato una tranquilla giornata d’estate in una folle aggressione.

Il gruppetto infatti ha risposto alla richiesta del 21enne prendendolo a calci e pugni per poi colpirlo all’addome con un coltello.

Soccorso dal 118, il 21enne è stato trasportato al pronto soccorso in condizioni non gravi.

Secondo i medici, infatti, il taglio si doverebbe rimarginare in un mese.

Dopo la denuncia, i carabinieri, grazie alle immagini di videosorveglianza del parco, sono riusciti ad identificare tutti i protagonisti della vicenda.

Quattro minorenni denunciati a Torre Boldone

I quattro responsabili sono stati denunciati in stato di libertà per lesione personale, rapina e omissione di soccorso.

Sono tutti e quattro minorenni, di età compresa tra i 15 e i 17 anni. 

Anche altri quattro ragazzi sono stati deferiti per omissione di soccorso perché, pur assistendo all’aggressione, non sono intervenuti per bloccarla, né hanno soccorso la vittima. (fonte AGI)