Torre del Greco (Napoli), agguato a fuoco: ucciso Antonio Maiorano

Pubblicato il 19 Gennaio 2011 20:09 | Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio 2011 20:18

E’ morto poco fa all’ospedale Maresca di Torre del Greco l’uomo ferito in un agguato avvenuto a Ercolano (Napoli). La vittima si chiamava Antonio Maiorano, di 36 anni, ed era già note alle forze dell’ordine. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri l’uomo a piedi era nei pressi della sua abitazione, in via del Mare, quando è stato raggiunto da almeno sette colpi d’arma da fuoco. E’ stato colpito al volto e al torace.

Per Maiorano non c’è stato scampo: l’uomo è finito a terra. Poco dopo è stato soccorso da una autoambulanza del ”118” che lo ha condotto all’ospedale di Torre del Greco. Ma Maiorano, nonostante le cure ricevute, è deceduto poco dopo. Le indagini sono affidate ai carabinieri che stanno scavando nel passato dell’uomo per capire chi abbia incontrato, in una zona dove è dominante il clan Birra.

[gmap]