Torre del Greco, anziana picchiata: si costituisce l’aggressore: “Ero ubriaco”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 gennaio 2018 7:22 | Ultimo aggiornamento: 6 gennaio 2018 19:12
torre-del-greco

Torre del Greco, anziana picchiata: si costituisce l’aggressore: “Ero ubriaco”

NAPOLI – Un’aggressione alla vigilia di Capodanno che ha sconvolto Torre del Greco. Un’anziana donna, di 77 anni, è stata letteralmente picchiata da un 23 enne. L’episodio – come riportato dal Mattino – si è verificato a pochi passi dal centro, nella traversa di Santa Maria del Principio.

Elena Barone Schioppa si è trovata ad assistere ad una scena di violenza: Ciro Massella stava malmenando la sua fidanzata 22 enne, quando l’anziana è intervenuta per cercare di calmare il ragazzo. Da qui la reazione contro la donna che, colpita da calci e pugni, ha riportato ferite in pieno volto.

Nella serata del 5 gennaio il giovane, sulle cui tracce erano gli agenti del Commissariato di Torre del Greco, si è prima recato a casa della Schioppa per scusarsi, per poi presentarsi in commissariato. Per giustificarsi ha dichiarato che era ubriaco.