Sisma a Modena, chiusa la torre di Ghirlandina: si è inclinata di 5,2 millimetri

Pubblicato il 25 maggio 2012 18:17 | Ultimo aggiornamento: 25 maggio 2012 18:23

MODENA – La torre Ghirlandina di Modena resta chiusa fino alla fine del mese di maggio in via precauzionale, a causa dei movimenti sismici ancora in atto. Lo rende noto il Comune di Modena

. ”Con il movimento del pendolo abbiamo rilevato una variazione dell’inclinazione della torre di 5,2 millimetri in direzione nord – spiega l’architetto Rossella Cadignani del servizio Edilizia storica del Comune di Modena, responsabile dell’ultimo intervento di restauro sulla Ghirlandina -. Si tratta di un movimento non preoccupante, di dimensioni sostanzialmente analoghe a quanto registrato in occasione del precedente sisma, a gennaio. Bisogna infatti tenere presente – prosegue la Cadignani – che la Ghirlandina compie movimenti millimetrici quotidiani, dovuti anche alle condizioni atmosferiche”.

Il 24 maggio sono stati effettuati controlli straordinari sulla torre che non hanno mostrato particolari anomalie, ma si e’ decisa la chiusura al pubblico per evitare rischi in caso di ulteriori scosse, anche di lieve entita’.