Torre del Lago (Lucca), bambino di due anni cade in piscina e muore

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 Agosto 2019 19:38 | Ultimo aggiornamento: 3 Agosto 2019 19:38
piscina morto

(Foto archivio Ansa)

TORRE DEL LAGO (LUCCA)  –  Un bambino di due anni e mezzo è morto dopo essere caduto nella piscina della casa di famiglia a Torre del Lago (Lucca), in Versilia. 

L’incidente era avvenuto lo scorso giovedì primo agosto. Il piccolo Tommaso era stato subito ricoverato in gravissime condizioni all’Opa di Massa (Massa Carrara) dopo essere stato trovato privo di conoscenza nella piccola piscina.

Sabato mattina, 3 agosto, era stata avviata la procedura per accertare la morte cerebrale, e nel tardo pomeriggio c’è stata la dichiarazione del decesso.

Il tempestivo intervento dei genitori e della zia insieme ai soccorritori aveva permesso, con la rianimazione, che il cuore del bambino tornasse a battere. Poi all’ospedale di Massa i sanitari hanno fatto l’impossibile insieme ai sofisticati macchinari in dotazione per salvare la vita al piccolo, che però purtroppo è deceduto.

Tommaso è il secondo bambino morto da inizio luglio in Versilia a causa di incidenti in piscina. Il 17 luglio, sempre all’Opa di Massa, era deceduta Sofia, una dodicenne di Parma, soccorsa quattro giorni prima in una piscina idromassaggio in uno stabilimento balneare di Marina di Pietrasanta. Intanto, in seguito alla morte del bambino, è stato annullato il Carnevale dei piccoli che era in programma stasera a Torre del Lago. (Fonte: Ansa)