Tortolì, arrestata santona: si faceva dare oro dagli anziani per togliere il malocchio

di alberto francavilla
Pubblicato il 3 Ottobre 2019 12:33 | Ultimo aggiornamento: 3 Ottobre 2019 12:33
Tortolì (Ogliastra), arrestata Santona: si faceva dare oro dagli anziani per togliere il malocchio

Nella foto Ansa, una volante dei carabinieri

ROMA – Ingannava anziani, facendosi dare oggetti d’oro per togliere loro il malocchio. Si spacciava per un’esperta “santona” e aveva messo a segno a Tortolì, in Ogliastra (Sardegna), almeno una decina di colpi ai danni di anziani ai quali aveva rubato monili d’oro dopo il rito per il malocchio. La donna, una 44enne di origini siciliane, è stata arrestata a Cagliari dai Carabinieri della Compagnia di Nuoro, dopo quasi un anno di ricerche, e ora dovrà espiare 13 anni e tre mesi di reclusione per precedenti condanne.

Gli anziani venivano raggirati sempre con il solito espediente: la donna si presentava in casa con un’altra identità e faceva credere ai malcapitati di essere stati colpiti dal malocchio che la ‘santona’ si proponeva di curare con il sale e dei monili d’oro che metteva in un fazzoletto di grandi dimensioni. Così avrebbe fatto sparire la sfortuna, ma in realtà a sparire era la truffatrice con il bottino in oro.

Aggiunge Fanpage: La 44enne chiedeva di mettere in un fazzoletto di grandi dimensioni del sale e degli oggetti in oro di valore ma dopo alcune formule finto magiche arraffava tutto e si dileguava col bottino in oro andando in cerca di altre vittime da colpire. Secondo i Carabinieri del comando provinciale di Nuoro che indagavano su di lei, con questa tecnica avrebbe messo a segno almeno una decina di colpi a Tortolì. (Fonti Ansa e Fanpage).