Tortoreto, schianto in auto sul lungomare: muore 22enne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Novembre 2018 11:03 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2018 11:03
tortoreto incidente

Tortoreto, schianto in auto sul lungomare: muore 22enne

TERAMO – Un terribile schianto ai primi luci dell’alba di domenica 18 novembre. Con l’auto che dopo aver toccato la rotonda di via Trieste a Tortoreto e il muro di contenimento sul lato destro, continua a sbandare e si ribalta più volte, finendo la sua corsa a quasi 100 metri più avanti. Nell’incidente ha perso la vita un giovane di 22 anni, Gervasio Guarnieri, 22 anni di Mosciano, che viaggiava sull’Alfa 145 completamente distrutta dopo l’impatto.

Come accertato dalle forze dell’ordine giunte immediatamente sul luogo del terribile schianto, l’auto, che procedeva verso sud sul lungomare Sirena di Tortoreto Lido, all’altezza dell’incrocio con via Concordia, non distante dallo chalet Murena, è finita prima contro il bordo della rotonda stradale e poi contro un muretto in cemento armato di un’abitazione a bordo strada. Dopo essersi ribaltata più volte, l’auto ha percorso altri 100 metri circa, arrestandosi al lato del marciapiedi.

Si è attivata immediatamente la macchina dei soccorsi e sul posto si sono portate diverse ambulanze del 118 e una squadra dei vigili del fuoco. I pompieri, per raggiungere il posto del passeggero hanno dovuto utilizzare un divaricatore idraulico, consentendo così al medico del 118 di rilevare i parametri vitali del ragazzo. Quest’ultimo, però, non ha potuto far altro che costatarne il decesso.

Sull’auto c’era anche un altro ragazzo, 22enne, che invece trasportato in ambulanza all’ospedale Mazzini di Teramo dove si trova tuttora ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione. Al momento i medici non hanno ancora sciolto la prognosi e le sue condizioni vengono costantemente tenute sotto stretto monitoraggio.