Torvaianica, investe e uccide 77enne siriano: denunciato 21enne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Luglio 2020 14:00 | Ultimo aggiornamento: 21 Luglio 2020 14:00
Torvaianica, foto d'archivio Ansa di una volante dei carabinieri

Torvaianica, investe e uccide 77enne siriano: denunciato 21enne (foto d’archivio Ansa)

Investe e uccide uomo su strisce poi scappa. Denunciato un 21enne.

Investimento mortale ieri sera, quindi lunedì 20 luglio, su Lungomare delle Meduse, a Torvaianica, vicino Roma.

Un 21enne al volante di un’auto ha travolto con la sua auto un pensionato siriano di 77 anni che stava attraversando sulle strisce pedonali.

L’uomo, trasportato in ospedale, è poi deceduto.

Il ragazzo, che è poi fuggito senza prestare soccorso, si è presentato poco dopo ai carabinieri della stazione di Torvaianica.

Il 21enne è stato denunciato dai carabinieri per omicidio stradale. E’ risultato negativo ai test per alcol e si attendono ora gli esiti degli accertamenti tossicologici.

La prima ricostruzione 

Racconta Roma Today:

“E’stato centrato in pieno da una Lancia Y mentre attraversava le strisce pedonali. Un investimento che non ha lasciato scampo ad un pensionato 77enne morto dopo circa 40 minuti dall’incidente stradale avvenuto sul lungomare delle Meduse, a Torvaianica, località nel comune di Pomezia, litorale sud di Roma. 

I fatti si sono consumati intorno alle 22:50 di lunedì 20 luglio”.

Il giovane “stava guidando la sua Lancia Y quando, per motivi ancora da determinare, ha investito il 77enne di origini siriane che stava attraversando la strada sulle strisce pedonali. B.H., queste le iniziali dell’anziano, è stato soccorso dal personale medico del 118 accorso ma durante il tragitto all’ospedale Sant’Anna di Pomezia, alle 23:20 circa, è morto. 

Il 21enne, invece, fuggito in un primo momento, quasi allo stesso orario in cui è morto il 77enne si è presentato alla caserma dei carabinieri denunciando di aver investito un uomo”. (Fonti: Ansa, Roma Today).