Torvaianica/ Pirata della strada investe donna e fugge. Arrestato

Pubblicato il 23 Luglio 2009 11:25 | Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2009 12:40

I Carabinieri della Compagnia di Pomezia e della Stazione di Torvaianica hanno arrestato un pirata della strada, un italiano di 45 anni, che dopo aver investito un’anziana donna che stava passeggiando su un marciapiede si è dato alla fuga.

Il fatto è avvenuto ieri, 22 luglio, intorno alle 20, in via Po a Torvaianaica. L’uomo, sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Torvaianica, si trovava alla guida della sua Mercedes E270, quando ha perso il controllo del mezzo ed è andato a sbattere violentemente contro il marciapiede investendo la pensionata.

Invece di fermarsi, il pirata della strada ha proseguito la marcia. Immediato è stato l’intervento dei Carabinieri che, dopo aver dato assistenza alla donna ferita, si sono subito messi sulle tracce dell’investitore grazie anche alle testimonianze raccolte.

Dopo circa un’ora l’uomo è stato rintracciato ancora a bordo della sua Mercedes in via Lungomare delle Sirene e nel tentativo di evitare l’arresto ha danneggiato un’auto dei Carabinieri e colpito al volto uno dei militari intervenuti.

Ha poi rifiutato di sottoporsi al test dell’etilometro che per la normativa vigente equivale ad essere positivo. La donna è stata ricoverata al Policlinico I.C.O.T di Latina, con prognosi di 30 giorni per una frattura al ginocchio destro e contusioni varie.

L’uomo è stato arrestato e dovrà rispondere di omissione di soccorso, guida in stato ebbrezza e rifiuto di sottoporsi ad alcoltest, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. L’uomo si trova ora presso la casa circondariale di Velletri.