In Toscana via l’accisa post-alluvione sulla benzina: ma solo Eni e Agip firmano

Pubblicato il 1 ottobre 2012 13:01 | Ultimo aggiornamento: 1 ottobre 2012 13:31

FIRENZE – A un anno dall’alluvione in Lunigiana la Regione Toscana elimina l’accisa sulla benzina decisa per fronteggiare l’emergenza. Anche se, ad oggi, solo Eni e Agip si sono impegnate a adeguare i prezzi. ”L’abbiamo cancellata in anticipo di tre mesi”, ricorda il governatore Enrico Rossi su Facebook. ”La benzina alla pompa dovrebbe ridursi di 6 centesimi, ma solo l’Eni con l’Agip ha sottoscritto con la Regione un protocollo impegnandosi ad adeguare il prezzo. E se possibile a fare anche ulteriori riduzioni”, osserva il presidente.