Traffico e code, primo weekend da bollino rosso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 agosto 2015 13:29 | Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2015 13:29
(foto Ansa)

(foto Ansa)

ROMA – Sul calendario da sempre è contrassegnato dal bollino rosso su strade e autostrade il primo weekend di agosto. Bollino rosso per il primo massiccio esodo per le vacanze estive.

Rallentamenti e code si registrano sul Traforo del monte Bianco in direzione Italia, sull’A4 Venezia-Trieste, sull’A27 Venezia-Belluno fino a Conegliano, e da lì lungo la A28 fino a Portogruaro.

Traffico intenso fin dalle prime ore del mattino sulle autostrade dell’Emilia-Romagna. È percorribile solo in direzione sud su due corsie il tratto dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria compreso tra Laino Borgo e Mormanno, il tratto su cui si trova il viadotto Italia, recentemente riaperto a doppio senso di circolazione su una carreggiata dopo il crollo di una campata avvenuto il 2 marzo scorso.

Sta lentamente tornando alla normalità lo scalo di Fiumicino, dopo i ritardi e i disagi dei giorni scorsi legati prima all’incendio delle sterpaglie e poi al blackout. Sono pochissimi i voli che fanno registrare dei ritardi.  Aerostazioni super affollate ed è possibile che venga battuto il record di passeggeri, registrato giovedì scorso, con 154 mila presenze. Non ci sono file davanti ai banchi d’informazione della low cost Vueling, dopo che ieri aveva lasciato a terra circa 900 passeggeri, anche se persistono ritardi per le operazioni ai check-in della compagnia iberica.