Traffico intenso nel week end, nuova ondata di rientri

Pubblicato il 26 Agosto 2010 16:27 | Ultimo aggiornamento: 26 Agosto 2010 17:04

Traffico intenso nel prossimo fine settimana, dovuto essenzialmente alla seconda fase dei rientri dalle vacanze estive. In particolare, informa Autostrade per l’Italia, il flusso degli autoveicoli sarà molto al di sopra della media verso le grandi città e negli spostamenti di lunga percorrenza lungo le principali direttrici sud-nord. A questi si aggiungeranno gli spostamenti di breve percorrenza da parte dei vacanzieri del fine settimana.

La fascia critica per i rientri sarà quella compresa tra le 6 e le 22 di venerdì e sabato, ma i flussi di traffico saranno elevati anche domenica e lunedì mattina, per gli spostamenti medio brevi da Napoli verso Roma, dalla Romagna verso Bologna e dalla Liguria verso Milano. La circolazione lungo la rete autostradale, informa ancora la società, sarà comunque agevolata dal divieto di transito dei mezzi pesanti che sarà in vigore dalle ore 7 alle 23 di sabato e dalle 7 alle 24 di domenica, e dalla rimozione di tutti i cantieri presenti nelle direttrici di controesodo, mentre quelli inamovibili garantiranno il numero di corsie pre-esistenti.

Autostrade per l’Italia ricorda agli utenti di viaggiare sempre con le cinture allacciate e di assicurare i bambini agli appositi seggiolini, di rispettare i limiti di velocità e la distanza di sicurezza e, in caso di lunghi tragitti, di fermarsi per riposare in area di servizio o in area di parcheggio ai primi sintomi di stanchezza. In questi giorni di grandi spostamenti si consiglia di viaggiare ascoltando i notiziari del traffico su RTL 102.5, Isoradio 103.3 Fm, Onda Verde Rai. Per informazioni sul traffico è inoltre possibile chiamare il Call Center Viabilità al numero 840.04.2121 o il numero telefonico 1518 del CCISS. Servizio di informazioni in lingua inglese al numero 06.43632121.