Tragedia Riofreddo: Samuele Sebastiani-Nicoletta Giannarrusto in crisi da tempo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Giugno 2015 8:31 | Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2015 8:32
Tragedia Riofreddo: Samuele Sebastiani-Nicoletta Giannarrusto in crisi da tempo

Tragedia Riofreddo: Samuele Sebastiani-Nicoletta Giannarrusto in crisi da tempo

RIOFREDDO (ROMA) – Samuele Sebastiani ha ucciso Nicoletta Giannarrusto e poi ha tentato di uccidersi sparandosi. L’uomo non è morto subito, ma qualche ora dopo il ricovero in ospedale. La tragedia di Riofreddo (Roma) che ha come protagonisti l’allevatore di 51 anni e la casalinga di 47, ha avuto molta eco sui giornali.

Il Corriere della Sera spiega: “È stata la figlia più piccola, che compirà 8 anni a luglio, a dare l’allarme chiamando i tre fratelli, il maggiore 18enne. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della compagnia di Subiaco, l’omicidio-suicidio sarebbe stato l’esito drammatico di una lite legata alla decisione di Nicoletta di lasciare il compagno. Una discussione già avvenuta in altre occasioni: sembra infatti che in passato la vittima, che aveva un figlio di 28 anni dal primo marito, fosse andata via di casa più di una volta”.

Secondo l’edizione online del Corriere i due “convivevano da vent’anni e da qualche tempo il loro rapporto si era incrinato. Ma nulla era accaduto che facesse presagire la tragedia”.