Trentino, danneggiano la stazione dei bus e mettono le foto su facebook: denunciati cinque ragazzi

Pubblicato il 12 Novembre 2010 18:34 | Ultimo aggiornamento: 12 Novembre 2010 21:36

Hanno danneggiato un terminal di autobus, e poi, per vantarsi con gli amici, hanno pubblicato le foto su Facebook. I carabinieri li hanno scoperti e denunciati.

Il fatto, che risale al settembre scorso, è avvenuto ad Arco, protagonisti cinque giovanissimi del posto, due dei quali minorenni. Il gruppetto, in un raid notturno, si era accanito contro le mura interne ed esterne della locale stazione delle corriere, imbrattandole con lo spray, e aveva infranto con pugni e calci gli specchi dei bagni.

Dopo aver raccolto una serie di testimonianze di altri giovani, i carabinieri sono riusciti a venire a capo della vicenda navigando su Facebook. In un gruppo del social network hanno scoperto numerose foto del raid teppistico, inserite dagli stessi responsabili e corredate con battute e commenti di soddisfazione, condivisi da amici e conoscenti.

I cinque giovani autori dei vandalismi, facilmente individuati e raggiunti dai carabinieri, non hanno potuto che ammettere tutto. Alla fine hanno rimediato una denuncia per danneggiamento.

[gmap]