Trani/ Accoltella la madre e si toglie la vita credendola morta. La donna è viva ma in gravi condizioni. L’uomo era in cura in un centro di igiene mentale

Pubblicato il 8 giugno 2009 11:29 | Ultimo aggiornamento: 8 giugno 2009 11:29

Dopo aver accoltellato la madre, un uomo si uccide credendola morta. É successo la notte di domenica a Trani nel basso di un quartiere popolare. É stata la donna a chiamare aiuto nonostante le ferite ricevute: adesso è ricoverata in gravissime condizioni.

L’uomo era in cura presso un centro di igiene mentale. Gli agenti giunti sul posto hanno trovato l’abitazione in condizioni igieniche disastrose.