Trapani, concorso dell'Asp: 26 indagati

Pubblicato il 3 Febbraio 2012 22:26 | Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio 2012 22:58

TRAPANI, 3 FEB – Ventisei avvisi di garanzia sono stati notificati dalla Guardia di Finanza, su disposizione della Procura di Trapani, a due dirigenti e 24 infermieri dell'Asp, nell'ambito di un'inchiesta che ruota attorno al concorso per la stabilizzazione del personale paramedico. Il concorso era stato indetto dall'Azienda sanitaria provinciale nel febbraio 2009.

Gli indagati sono accusati di falsa attestazione, falso materiale, falsita' ideologica e omessa denuncia di reato da parte di un pubblico ufficiale. I due dirigenti indagati facevano parte della commissione giudicatrice, mentre gli infermieri coinvolti hanno partecipato al concorso.

Secondo gli investigatori, gli indagati avrebbero falsificato la documentazione allegata con la complicita' dei due dirigenti. L'inchiesta delle Fiamme gialle e' scattata dopo la denuncia di alcuni concorrenti rimasti esclusi.