Trastevere, 74enne muore per strada. La gente resta in fila per l’ambulatorio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Settembre 2020 10:35 | Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2020 10:35
Trastevere. 74enne muore per strada. La gente resta in fila per l'ambulatorio. Nell'ambulanza una foto Ansa

Trastevere. 74enne muore per strada. La gente resta in fila per l’ambulatorio (foto Ansa)

Trastevere, 74enne muore per strada. La gente resta in fila per l’ambulatorio.

Trastevere, 74enne muore per strada. La gente resta in fila per l’ambulatorio. Stava accompagnando la moglie dal medico quando, all’improvviso, si è accasciato a terra ed è morto.

Tutto è avvenuto a Trastevere, a Roma.

Il corpo del 74enne a terra, coperto da un telo è rimasto per qualche tempo davanti alla trattoria al civico 49 di via delle fratte di Trastevere.

A pochi metri, solo due civici più avanti, la lunga fila di persone davanti all’ambulatorio Inmp San Gallicano aspettava impassibile con le ricette in mano il proprio turno.

Tutto è successo a Trastevere, a pochi passi dal lungotevere e da piazza Mastai.

Alle 12,40 l’anziano si è sentito male mentre si trovava con la compagna.

“Non mi fa impressione – ha detto all’Adnkronos una donna a metà fila -.

Ho la visita prenotata da tempo, mica la posso saltare”.

“Si è accasciato a terra proprio qui – racconta al Messaggero Pasquale, titolare del ristorante in vicolo delle Fratte -.

Ho sentito le grida della donna e sono corso fuori, abbiamo subito chiamato i soccorsi, con l’ambulanza e i poliziotti che sono arrivati in pochi minuti.

Poi però è passato diverso tempo prima che lo portassero via – precisa – allora ho tenuto il ristorante chiuso e allontanato alcuni clienti, per una questione di rispetto. Molti invece neanche si sono avvicinati per vedere cosa stava succedendo.

C’era un gruppo di persone in fila tra l’Inps e gli studi medici e sono rimasti lì”. (Fonti: Adnkronos, Il Messaggero).