Trastevere (Roma): studentessa americana si toglie la vita lanciandosi dal settimo piano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 novembre 2018 11:34 | Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2018 11:34
Trastevere (Roma): studentessa americana si toglie la vita lanciandosi dal settimo piano (foto d'archivio Ansa)

Trastevere (Roma): studentessa americana si toglie la vita lanciandosi dal settimo piano (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Si è chiusa in bagno, ha aperto la finestra e si è gettata nel vuoto.

Una studentessa americana di 20 anni si è suicidata nella notte tra giovedì e venerdì 16 novembre gettandosi dalla finestra del suo appartamento al settimo piano in zona Trastevere a Roma. La ragazza, originaria del Colorado, divideva l’appartamento con altre studentesse. Intorno alle 3.30, è entrata in bagno e dopo un po’ le amiche non vedendola uscire hanno chiesto aiuto al portiere che è riuscito ad aprire la porta. La finestra del bagno era aperta e il corpo della ragazza era nel cortile. Sul posto i carabinieri della stazione Porta Portese e della VII sezione del Nucleo Investigatico via In Selci per i rilievi.