Campobasso: 16 arresti per tratta di esseri umani e riduzione in schiavitù

Pubblicato il 28 Giugno 2010 10:25 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2010 10:25

Un’operazione congiunta tra i carabinieri di Campobasso e la polizia di Polonia e Romania ha portato all’aresto di 16 persone. Gli arrestati, sono accusati di  tratta di esseri umani, riduzione in schiavitù, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Cinque degli indagati sono colpiti da un mandato di arresto europeo eseguito dalle polizie di Polonia e Romania, che avevano avviato indagini collegate al procedimento italiano.

Smantellata secondo gli investigatori una struttura transnazionale, costituita da italiani, polacchi e romeni, che secondo l’accusa sfruttava giovani donne polacche e romene in locali notturni, dopo averle indotte a raggiungere l’Italia con la promessa di un lavoro regolare.

Sequestrati anche due locali notturni ed una rete di appartamenti acquistati dalla presunta organizzazione con i proventi della tratta.