Treglio e San Vito Chietino, grave incidente tra i due Comuni: feriti e auto in fiamme

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Ottobre 2020 18:01 | Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2020 18:01
Treglio e San Vito Chietino, grave incidente tra i due Comuni: feriti e auto fiamme

Treglio e San Vito Chietino, grave incidente tra i due Comuni: feriti e auto in fiamme (foto archivio Ansa)

Grave incidente automobilistico tra i Comuni di Treglio e San Vito Chietino in Abruzzo. Ci sono dei feriti, alcuni gravi, e un auto in fiamme.

Grave incidente automobilistico tra i Comuni di Treglio e San Vito Chietino in Abruzzo. Per fortuna non ci sono morti ma alcuni feriti sono gravi. 

Le dinamiche dell’incidente sono state ricostruite da abruzzoinvideo.tv. C’è stato uno schianto violento tra una Citroen C3 grigia e una Fiat Tipo bianca.

Stando a quanto scritto da abruzzoinvideo.tv, nello scontro la   piccola utilitaria ha preso fuoco ma per fortuna i passeggeri sono stati soccorsi prontamente da alcuni testimoni oculari dell’incidente che si trovavano casualmente sul posto.

A bordo dell’utilitaria c’erano una coppia, marito e moglie, più la nuora. 

Stando a quanto riportato da abruzzoinvideo.tv, l’uomo alla guida del mezzo è stato preso e trascinato esanime lontano dalle fiamme, provocate, sembrerebbe, dall’impianto a gas installato su una delle due auto.

Poco dopo l’incidente, sono arrivate sul posto tre ambulanze del 118.

I sanitari hanno soccorso i feriti e hanno chiesto subito l’ausilio di una eliambulanza da Pescara  per portare velocemente il conducente, il più grave tra i tre, in ospedale.

Come prosegue abruzzoinvideo.tv,  insieme alle ambulanze sono giunti sul posto anche i Vigili del Fuoco di Lanciano che hanno spento le fiamme che hanno ridotto l’utilitaria ad un rottame.

Come conclude abruzzoinvideo.tv, tutte le persone coinvolte nel terribile scontro sono state trasportate in ospedale, a Pescara e Chieti le più gravi mentre le altre tre all’ospedale Renzetti di Lanciano.

Sul posto per i rilievi i Carabinieri della Compagnia di Ortona (fonte abruzzoinvideo.tv).