Trento: primo “campionato di alzata di gomiti”, ma il sindaco lo blocca

Pubblicato il 7 Luglio 2011 20:20 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2011 20:20

TRENTO – Il primo “Campionato mondiale di alzata di gomito”, organizzato su Facebook e che avrebbe dovuto svolgersi sabato 16 e domenica 17 luglio a Castello di Fiemme, in Trentino, è stato annullato dal sindaco. Gli organizzatori di questa singolare gara superalcolica per bevitori avevano pensato ad una serie di prove dai nomi fantasiosi, in stile “olimpico”: “100 amari piani”, “Beer Endurance Trophy”, “Staffetta alcolica”.

L’iniziativa, che nelle intenzioni dei promotori pare dovesse restare una goliardata fra amici, ha in breve tempo destato l’interesse di un gran numero di persone grazie alla pubblicazione su Facebook. L’annuncio della manifestazione, che avrebbe dovuto tenersi al Parco La Cascatella di Castello di Fiemme, è stato anche letto dal dirigente dei servizi sociali della Bassa Valsugana e Tesino che ha allertato i carabinieri.

Da qui un summit con il sindaco di Castello di Fiemme che ha subito bloccato l’iniziativa. La festa comunque ci sarà, anche se senza alcol.