Trento, esce dal carcere e rapina la stessa amica di due anni fa. Arrestato di nuovo

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2020 14:32 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2020 14:42
Trento, esce dal carcere e rapina stessa amica di due anni fa. Arrestato di nuovo

Trento, esce dal carcere e rapina la stessa amica di due anni fa. Arrestato di nuovo (Foto archivio Ansa)

Ha rapinato la stessa amica di due anni fa. Di nuovo in carcere un 54enne italiano a Trento. 

Accade a Trento, dove un uomo di 54 anni è tornato a prendere di mira la stessa donna che aveva rapinato a settembre 2018.

L’uomo, scarcerato qualche mese fa, si è presentato nella notte tra sabato e domenica a casa della stessa amica, residente in centro a Trento.

Le ha chiesto ospitalità e lei, per paura di ritorsioni dopo averlo spedito in carcere due anni fa, ha accettato per una notte soltanto.

La mattina seguente però le cose sono presto degenerate. Come d’accordo la donna ha ricordato all’uomo di dover lasciare l’abitazione e quello è andato su tutte le furie. 

Ha picchiato e strattonato l’amica, poi con un grosso coltello da cucina l’ha minacciata costringendola a consegnargli tutti i soldi che aveva in casa. Più o meno lo stesso copione di due anni prima.

La donna, intimorita, ha preso dalla camera da letto le poche banconote di cui disponeva, consegnandole all’uomo che ha abbandonato immediatamente l’appartamento.

Ancora sotto choc la vittima è poi riuscita a chiedere aiuto ai carabinieri. Due pattuglie sono partite a caccia dell’aggressore.

In breve tempo l’uomo è stato identificato e nuovamente arrestato poco lontano dall’abitazione della donna. Ora si trova si trova rinchiuso nel carcere di Spini di Gardolo, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Per lui l’accusa è di rapina aggravata. (Fonte: Ansa).