Trescore (Bergamo): uccide il compagno e confessa: “Non voleva sposarmi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Gennaio 2015 10:35 | Ultimo aggiornamento: 4 Gennaio 2015 10:38
(foto d'archivio)

(foto d’archivio)

BERGAMO – “Lui non voleva sposarmi, l’ho ucciso”: questo il primo racconto fatto ai carabinieri da Rahma El Mazouzi, la marocchina di 36 anni che ha ucciso a coltellate nel pomeriggio di venerdì 2 gennaio il compagno Hassan Mahsouri, 30 anni, perché lui, secondo le parole della donna, si sarebbe rifiutato di sposarla. “Aveva promesso di sposarmi, ma poi si è rifiutato” ha detto la donna agli agenti prima di venire portata in stato di choc all’ospedale di Alzano, nel reparto di Psichiatria. L’omicidio è avvenuto in una camera d’albergo a Trescore, in provincia di Bergamo. La donna sabato sera è stata trasferita nel carcere di via Gleno.