Trevignano, baby calciatore travolto in bici mentre andava allo stadio

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 Maggio 2017 12:40 | Ultimo aggiornamento: 30 Maggio 2017 12:40
Trevignano, baby calciatore travolto in bici mentre andava allo stadio

Trevignano, baby calciatore travolto in bici mentre andava allo stadio

TREVISO – Un’auto lo ha travolto mentre andava allo stadio a giocare la partita. Dramma a Trevignano, dove un baby calciatore della Furgor è stato investito in bici mentre si recava agli impianti sportivi di Falzè. L’incidente è avvenuto domenica sera intorno alle 18.15 in via Cavour.

Il ragazzino, classe 2005, si è andato a schiantare contro un’auto che procedeva in direzione Volpago. Ha battuto la testa contro il parabrezza dell’auto che è andato in frantumi. Quindi è caduto a terra dinanzi a decine di genitori e compagni. Poi la corsa in ospedale in ambulanza.

Ne parla il quotidiano Il Gazzettino

L’incidente ha aperto però un terzo fronte. Quello sportivo. Il ragazzino doveva infatti raggiungere, con l’allenatore e altri compagni, Volpago, per giocare la Montello Cup. Ma né Bassani, impegnato nelle conseguenze dell’incidente, né altri compagni del ragazzino sono arrivati puntuali al campo di calcio . E qui si è scatenata una vertenza, con l’allenatore che ha chiesto, con toni piuttosto accesi, di rinviare l’incontro.