Treviso. Bacio lesbo al bar, la titolare le caccia: “Non voglio gente così”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Dicembre 2013 14:13 | Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2013 14:13
Treviso. Bacio lesbo al bar, la titolare le caccia: “Non voglio gente così”

Cara Delevingne e Sienna Miller su Instagram

TREVISO – Un bacio tra due ragazze e un abbraccio hanno scatenato la reazione di una barista. “Non voglio clienti così”, ha detto alle ragazze che ha cacciato dal suo bar. Le due giovani hanno denunciato la titolare del bar per discriminazione e lei si è difesa: “Intendevo clienti moleste, non altro”.

Martina, una delle due ragazze cacciate dal bar, ha detto a Paolo Calia de Il Gazzettino:

“Siamo state dentro quel locale per tre minuti al massimo, cosa potremmo mai aver fatto? Un bacio e un abbraccio sono stati più che sufficienti. Ad ogni modo abbiamo deciso di segnalare l’accaduto all’osservatorio del ministero sulle discriminazioni e abbiamo intenzione di sporgere denuncia perché altri non debbano subire quello che abbiamo subìto noi”.

La ragazza ha poi aggiunto:

“Non abbiamo fatto niente di male e non eravamo di certo esuberanti -continua- anzi, quando andiamo in giro stiamo sempre molto attente a non tenere comportamenti troppo vistosi”.

La titolare del bar ha ammesso di aver detto “non voglio clienti così” ma si è difesa:

“Sì l’ho detto, ma non nel senso che intendono loro. Intendevo clienti moleste, fastidiose. Mica altro”.