Treviso: cane non ubbidisce, cacciatore lo uccide a fucilate

Pubblicato il 18 Novembre 2010 16:00 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2010 16:04

Un cacciatore di 70 anni residente nel trevigiano è stato denunciato dai carabinieri per aver ucciso con un colpo di fucile il suo cane, ”colpevole” di non aver obbedito ad un richiamo. La stessa rosa di pallini esplosa dall’arma da caccia ha anche ferito un agricoltore che si trovava poco lontano, che ha segnalato l’episodio ai militari. All’anziano sono stati sequestrati vari altri fucili da caccia, regolarmente detenuti, in base ad una licenza che di fronte a quanto accaduto rischia di essere revocata.