Treviso, cercasi assaggiatori di Tiramisù: ecco come inviare la domanda

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 settembre 2018 21:26 | Ultimo aggiornamento: 28 settembre 2018 21:26
Treviso, cercasi assaggiatori di Tiramisù: ecco come inviare la domanda (foto Ansa)

Treviso, cercasi assaggiatori di Tiramisù: ecco come inviare la domanda (foto Ansa)

ROMA – Assaggiatori di tiramisù cercasi. 

Treviso cerca 180 giudici-assaggiatori per incoronare il migliore tiramisù del mondo. La notizia è stata pubblicata dalla Tribuna di Treviso.

Giunta alla sua seconda edizione, la manifestazione è in programma dal primo al quattro novembre ma le iscrizioni per formare la giuria che condurrà le selezioni sono già aperte in tutta Italia. 

Per diventare giudici bisogna prima superare un test, ideato per selezionare i più preparati. Oltre a conoscere a fondo il regolamento di gara, si deve dimostrare di padroneggiare la ricetta originale e la storia del dolce.

Ci saranno dunque domande come “Gli ingredienti per preparare il tiramisù originale sono 4?”, “E’ consentito sostituire i savoiardi con altri biscotti nella preparazione del Tiramisù Creativo?” E ancora “Nella ricetta creativa è ammesso l’utilizzo di ingredienti alcolici o a base alcolica?”. Il risultato ottenuto assegnerà in automatico una posizione, e – al termine delle selezioni – si saprà se si è stati scelti come giurati o come giudici di riserva.

“Già nella scorsa edizione, con la selezione fra il pubblico presente, abbiamo avuto ospiti stranieri ad assaggiare e votare le centinaia di tiramisù in gara, ma quest’anno vogliamo che arrivino davvero “giurati” da ogni angolo del mondo – spiega Francesco Redi di Twissen, ideatore e organizzatore dell’evento -. Per questa edizione, poi, abbiamo voluto aggiungere questa piccola sfida del questionario da superare per chi vorrà essere nella giuria e che avrà l’occasione di assaggiare quello che potrebbe diventare il Campione del 2018”.

Le iscrizioni sono già aperte sul sito www.tiramisuworldcup.com.