Treviso/ Due fidanzati muoiono in un incidente stradale: un cinese indagato per omicidio colposo. Avrebbe travolto Chiara Filippin e Omar Artuso con la sua Ford

Pubblicato il 14 Luglio 2009 15:19 | Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2009 15:58

I due fidanzati Chiara Filippin e Omar Artuso, originari di San Zenone degli Ezzelini, morti in un incidente stradale a Vedelago domenica scorsa, hanno fatto il loro ultimo gesto d’amore. Le famiglie dei ragazzi, rispettivamente di 24 e 23 anni, hanno donato i tessuti dei giovani all’equipe medica dell’ospedale di Castelfranco Veneto.

Intanto il conducente della Ford che ha provocato l’incidente, un cinese di 45 anni, è indagato per omicidio colposo e dovrà rispondere dell’accaduto davanti alla legge.

La mancata precedenza che l’automobilista avrebbe dovuto dare al veicolo su due ruote aveva infatti provocato il tragico incidente.

Il comandante della Polstrada di Castelfranco Fabio Viale lancia l’allarme: «Serve prudenza», visto che da aprile ad oggi sono morti sei i centauri sulle strade locali e otto si trovano ancora in prognosi riservata.