Treviso: vuole cambiare canale per vedere la partita, la moglie lo accoltella

Pubblicato il 12 Giugno 2012 0:00 | Ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2012 0:00

TREVISO – Una lite furibonda, l’ennesima tra i due coniugi, e per un motivo del tutto “particolare”, ha portato la moglie all’esasperazione lo scorso fine settimana. La donna al culmine del diverbio ha afferrato un coltello da cucina e ha colpito il marito al petto. Il motivo della lite? Lui aveva deciso di cambiare canale in tv per godersi la partita degli Europei di calcio, lei proprio non ne voleva sapere e ha perso la testa.

Per fortuna l’uomo, benché ferito, non è in pericolo di vita: i medici lo hanno dichiarato guaribile in sette giorni. La donna è stata denunciata per lesioni dai carabinieri di Treviso. I coniugi, italiani e residenti a Preganziol sono una casalinga di 46 anni e il coniuge di 52. A quanto sembra questa non era che l’ennesima lite tra i due, scaturita per futili motivi.

I vicini spaventati danno l’allarme. Un diverbio davvero furibondo, tanto da mettere in allarme e spaventare i vicini. Sono infatti stati loro a chiamare i carabinieri, temendo, viste le urla e i rumori, che stesse accadendo il peggio. Ed infatti, al loro arrivo, i militari hanno trovato l’uomo ferito ma ancora in forze da riuscire a bloccare la donna.