Treviso, riprende i colleghi che hanno rapporti in ufficio e pubblica video su YouTube

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 aprile 2018 14:43 | Ultimo aggiornamento: 5 aprile 2018 14:43
Telecamera nascosta in ufficio a Treviso: pubblica video dei colleghi su YouTube

Treviso, riprende i colleghi che hanno rapporti in ufficio e pubblica video su YouTube

TREVISO – Ha nascosto una telecamera in ufficio e ripreso i colleghi che avevano rapporti intimi, poi ha caricato il video su YouTube con tanto di nomi e cognomi.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Ladyblitz.

L’episodio arriva da un’azienda nella provincia di Treviso e il collega spione, che forse voleva vendicarsi di un torto subito, è stato denunciato dai suoi capi. Il filmato caricato sul popolare sito infatti non solo conteneva immagini compromettenti dei due colleghi, ma anche i loro nomi e cognomi accompagnati da una didascalia molto esplicita: “Ecco cosa fanno in azienda: mogli, mariti e figli devono sapere. È una vergogna”.

La Tribuna di Treviso scrive che dopo la scoperta la ditta ha denunciato il dipendente autore del video e della sua diffusione. In realtà nel video si vedrebbe ben poco, ma si fa esplicita allusione nei commenti alla presunta liaison tra i due colleghi e a loro rapporti sul luogo di lavoro. L’azienda ha anche presentato una segnalazione per la rimozione del video incriminato su YouTube e in attesa di scoprire il colpevole, le voci iniziano a girare e la donna che è stata coinvolta ha accusato un malore dopo aver scoperto quanto stava accadendo.