Treviso, sciopero a scuola: papà se la prende con la maestra e le dà della prostituta

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 dicembre 2018 5:44 | Ultimo aggiornamento: 2 dicembre 2018 21:58
Treviso, sciopero a scuola: papà se la prende con la maestra

Treviso, sciopero a scuola: papà se la prende con la maestra e le dà della prostituta (foto Ansa)

TREVISO – Il padre di un alunno scopre pochi istanti prima dell’inizio delle lezioni che nella scuola del figlio è in corso uno sciopero. Suo figlio sarebbe dovuto uscire un’ora prima e l’uomo non l’ha presa molto bene. Trovandosi davanti la maestra ha inziato prenderla ad insulti chiamandola per nome. 

E’ accaduto in una scuola del centro di Treviso. L’uomo ha cominciato a dare della prosituta alla maestra davanti ai cancelli della scuola. La scena è avvenuta in mezzo a decine di bambini che stavano entrando nelle loro classi.

Non è chiaro cosa sia accaduto dopo e se l’uomo sia stato denunciato oppure no. 

Non è la prima volta che una docente viene aggredita. A febbraio, la mestra di una scuola materna di Succivo, in provincia di Caserta, è stata picchiata da una mamma. 

La maestra, R.B., di 35 anni, è stata sbattuta diverse volte con la testa contro la parete davanti ai piccoli alunni della classe e alla presenza di altri genitori solo perché sua figlia era uscita da scuola piangendo per un rimprovero. La maestra ha dovuto ricorrere alle cure mediche.