Treviso: scontro auto-scooter, due morti nella notte

Pubblicato il 23 Aprile 2012 13:54 | Ultimo aggiornamento: 23 Aprile 2012 14:16

TREVISO – Due amici di 48 e 41 anni, Alfio Gobbo e Massimo Casarin, sono morti in un incidente stradale avvenuto la notte scorsa alle porte di Treviso, sulla via Castellana. I due viaggiavano su un scooter che e' stato centrato da una Volvo station wagon, guidata da un 21enne. Secondo le prime informazioni della polstrada, la macchina, per cause in via d'accertamento, avrebbe invaso la corsia di marcia opposta.

Per i due uomini, di Vedelago e Castelfranco, lo schianto e' stato fatale. Nell'impatto con l'auto i corpi sono stati scagliati sull'asfalto a decine di metri di distanza. Resta da appurare se Casarin, sul sedile posteriore della moto, fosse senza casco. L'uomo lavorava come panetterie; ieri era senza la propria auto e l'amico, Alfio Gobbo, lo stava accompagnando in scooter al lavoro.

Il giovane alla guida della Volvo, modello XC90, alle analisi del sangue chieste dalla Polstrada di Treviso avrebbe evidenziato un leggero tasso di alcol, comunque inferiore al limite di legge di 0,5 microgrammi/litro. Non e' escluso che sia stato colto da un colpo di sonno e abbia perso il controllo della vettura.