Treviso, vigili sotto inchiesta. Automobilista: “Hanno manomesso autovelox”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Gennaio 2015 17:10 | Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2015 17:10
Treviso, vigili sotto inchiesta. Automobilista: "Hanno manomesso autovelox"

Treviso, vigili sotto inchiesta. Automobilista: “Hanno manomesso autovelox”

TREVISO – I carabinieri di Treviso stanno indagando sui vigili della città accusati, da un esposto di un automobilista multato, di aver manomesso un autovelox sulla tangenziale.

Lo scorso 23 giugno, dopo l’esposto del guidatore, il giudice aveva deciso che i carabinieri avrebbero dovuto esaminare l’autovelox per capire se fosse stato effettivamente manomesso dagli agenti della polizia locale.

Secondo l’eposto, però, i vigili, prima che arrivasse il giudice, avrebbero alterato

“lo stato di luoghi oggetto di verifica. Tale condotta ha determinato la modifica di elementi importanti che rilevano l’affidabilità o meno dell’autovelox”.

Il perito ha anche accertato che

“l’autovelox sottoposto all’esperimento giudiziale abbia ricevuto una pulizia che ha alterato lo stato preesistente fino a tre giorni prima e facilmente desumibile dalla presenza di enormi aloni sul vetro che per stessa ammissione dei vigili presenti risultava pulita con Vetril”.