Trezzano, cadavere sulla sponda del Naviglio: rotolato da una macchina

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 settembre 2014 19:52 | Ultimo aggiornamento: 17 settembre 2014 19:52
Trezzano, cadavere sulla sponda del Naviglio: rotolato da una macchina

Trezzano, cadavere sulla sponda del Naviglio: rotolato da una macchina

MILANO – Il cadavere di un uomo è stato trovato mercoledì mattina sul margine della strada provinciale 494 a Trezzano sul Naviglio (Milano), all’altezza del chilometro 12.

I carabinieri lo hanno identificato dopo qualche ora: si tratta di un italiano di circa 50 anni, ex tassista residente a Trezzano. L’uomo non aveva segni di violenza, era vestito e indossava le scarpe, ed il corpo è stato ritrovato all’interno di un sacco.

Solo l’autopsia potrà accertare le cause della morte, ma dagli elementi raccolti finora, però, gli investigatori ritengono che il cadavere sia stato fatto rotolare fuori da una vettura. 

Gli investigatori hanno ascoltato la moglie: pare che l’uomo soffrisse di problemi psichici e fisici da tempo.