Tricca di Staggiano. Sparo al seggio, poliziotto aggredito reagisce: 1 ferito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 giugno 2015 12:13 | Ultimo aggiornamento: 1 giugno 2015 12:14
Tricca di Staggiano: sparo al seggio elettorale, ferito un uomo

Tricca di Staggiano: sparo al seggio elettorale, ferito un uomo

AREZZO – Spari durante lo scrutinio dei voti in un seggio elettorale in provincia di Arezzo. Un uomo è rimasto ferito da un colpo di arma da fuoco verso le 11 di lunedì 1 giugno nel seggio elettorale nella scuola primaria Tricca di Staggiano (Arezzo).

Secondo quanto riporta l’agenzia Ansa  l’uomo, estraneo al seggio, è entrato dando in escandescenze. Quindi si è avventato contro  un poliziotto. Quest’ultimo ha tentato di fermarlo e nella colluttazione è partito il colpo che lo ha ferito alla coscia.

Scrive La Nazione:

5 x 1000

Non si conoscono ancora le ragioni dell’aggressione. Ad avventarsi contro il poliziotto è stato un aretino, 40 anni, M.S., raggiunto dal colpo ad una coscia, la pallottola è uscita poi dal gluteo. Il 40enne è stato trasportato al San Donato. Sul posto le volanti della polizia.

L’uomo non sarebbe in gravi condizioni: il proiettile che lo ha raggiunto alla coscia è uscito da un gluteo. Subito soccorso, l’uomo, 40 anni, è stato portato all’ospedale San Donato di Arezzo. Nel seggio allestito alla scuola in località Staggiano, impegnato nello scrutinio delle elezioni regionali, alle 14 comincerà lo spoglio delle schede per le comunali.