Cronaca Italia

Trichiana, schianto frontale tra due auto: morto Carmine Manzo, 3 feriti

Trichiana, schianto frontale tra due auto: morto Carmine Manzo, 3 feriti

Trichiana, schianto frontale tra due auto: morto Carmine Manzo, 3 feriti

BELLUNO – Trichiana, schianto frontale tra due auto: morto Carmine Manzo, 3 feriti. Il gravissimo incidente è avvenuto poco dopo la mezzanotte del 26 settembre e lo scontro tra l’auto condotta da Carmine Manzo e una mini con a bordo tre ragazzi è stato violentissimo. La vittima, 20 anni e originaria di Alano di Piave, è stata sbalzata fuori dalla vettura ed è morta sul colpo. Feriti anche i tre ragazzi a bordo della mini, di cui uno è ricoverato in gravissime condizioni.

Secondo una prima ricostruzione, scrive Il Corriere delle Alpi, Manzo a bordo della sua Punto si è immesso sulla strada regionale 635 all’altezza di Trichiana, in provincia di Belluno, senza rispettare il segnale di stop e si è schiantato contro l’altra auto:

“Ecco il comunicato dei vigili del fuoco di Belluno: Un quarto d’ora dopo la mezzanotte i vigili del fuoco sono intervenuti nella frazione Cavassico inferiore per lo scontro tra due autovetture: un morto e tre feriti. I pompieri intervenuti da Belluno hanno messo in sicurezza le auto ed estratto in collaborazione con il personale 118 i tre feriti che sono stati stabilizzati e portati in ospedale. Purtroppo il medico nonostante i soccorsi ha dovuto constatare la morte di un giovane 20 enne.  La polizia stradale ha eseguito i rilievi per ricostruire la dinamica del sinistro. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate all’alba. I Vigili del Fuoco di Belluno sono intervenuti con un mezzo e cinque uomini. Sul posto anche la polizia stradale e i soccorsi sanitari. Due feriti sono stati ricoverati a Belluno e uno a Feltre”.

To Top