Trieste, il primo consiglio comunale online si apre con… una bestemmia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Aprile 2020 19:54 | Ultimo aggiornamento: 9 Aprile 2020 20:09
Trieste, Ansa

Trieste, il primo consiglio comunale online si apre con… una bestemmia (foto d’archivio Ansa)

ROMA – A Trieste il primo consiglio comunale online si apre malissimo. Si apre… con bestemmia.

Come racconta TriestePrima.it, infatti, alla consigliera comunale dei Cinque Stelle Elena Danielis è sfuggita una bestemmia poco prima dell’inizio della seduta.

Poco prima dell’inizio della seduta, racconta TriestePrima.it, la consigliera Danielis (Movimento 5 stelle), a causa di un battibecco in famiglia, ha esordito con un “Putt**a Mado**a”, destando lo stupore e qualche sorriso degli altri membri in collegamento. Danielis si è poi scusata per la sua “interperanza” nel corso dell’appello.

Poi è arrivata la, singolare, richiesta del consigliere di Fratelli d’Italia, Salvatore Porro: “La invito a portarsi, appena quando potrà uscire di casa, nel santuario della Madonna della salute e inginocchiarsi davanti al quadro della vergine e battendosi il petto, chiedere perdono”.  

Fonte: TriestePrima.it.

Coronavirus in Italia, il punto della situazione.

Superati i 18mila morti. Rimane alto il numero di guariti, quasi duemila oggi, il secondo miglior dato dall’inizio dell’epidemia. Resta basso il numero di nuovi casi rispetto al numero di tamponi fatti.

Sono complessivamente 96.877 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 1.615. Mercoledì l’incremento era stato di 1.195. 

Per il sesto giorno consecutivo calano ancora i ricoveri in terapia intensiva. Sono 3.605 i pazienti nei reparti, 88 in meno rispetto a ieri. Di questi, 1.236 sono in Lombardia, in calo di 21 rispetto a ieri. Dei 96.877 malati complessivi, 28.399 sono poi ricoverati con sintomi – 86 in meno rispetto a ieri – e 64.873 sono quelli in isolamento domiciliare. 

Sono 18.279 le vittime dopo aver contratto il coronavirus in Italia, con un aumento rispetto a ieri di 610. Mercoledì l’aumento era stato di 542. 

Sono 28.470 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 1.979 in più di ieri. Ieri l’aumento dei guariti era stato di 2.099. (Fonte: Protezione Civile).