Trieste. Esplode bomboletta lacca: pareti abbattute, ferita passante in strada

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Dicembre 2013 12:01 | Ultimo aggiornamento: 25 Dicembre 2013 12:01
Trieste. Esplode bomboletta lacca: pareti abbattute, ferita passante in strada

Trieste. Esplode bomboletta lacca: pareti abbattute, ferita passante in strada

TRIESTE – Un boato, tre pareti abbattute, vetri infranti e una finestra che finisce in strada, ferendo lievemente un’automobilista in transito in strada. Tutto per l’esplosione di una bomboletta di lacca da 400 grammi in un appartamento di Trieste la mattina del 25 dicembre.  Ad amplificare la potenza della deflagrazione è stato il fatto che è avvenuta nel bagno, di dimensioni molto piccole. Vigili del fuoco e polizia sono intervenuti sul luogo e due appartamenti limitrofi sono inagibili.

Secondo una prima ricostruzione dei vigili del fuoco, gli occupanti dell’appartamento al momento dell’ esplosione erano tutti in cucina, nel lato opposto dell’appartamento, e non hanno riportato conseguenze. Al contrario, una automobilista che transitava in strada è rimasta ferita leggermente agli occhi da alcuni frammenti di vetro entrati dal finestrino aperto. E’ stata medicata sul posto dal 118. La sua auto ha riportato danni in vari punti, colpita da detriti caduti.

Un’inquilina dell’appartamento, incinta, è stata portata all’ospedale infantile Burlo Garofolo per dolori, probabilmente legati allo spavento e allo shock. I Vigili del fuoco hanno dichiarato inagibili i due appartamenti del primo piano e la bomboletta è stata trovata e sequestrata.