Trieste, multa fino a 300 euro a chi sputa per strada

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 marzo 2018 16:07 | Ultimo aggiornamento: 29 marzo 2018 16:07
(foto d'archivio Ansa)

(foto d’archivio Ansa)

TRIESTE – A Trieste chi sputa per strada verrà punito con una multa fino a 300 euro.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Con le nuove modifiche al regolamento di Polizia locale, ora al vaglio delle commissioni del Consiglio, a Trieste sono in arrivo regole più stringenti sul numero di abitanti negli appartamenti (altre sanzioni), sui comportamenti nei parchi pubblici (altri sanzioni) e il già annunciato sistema di Daspo urbano.

Per chi sputa la sanzione va dai 50 ai 300 euro. Il documento dice che “per ragioni igieniche e per evitare imbrattamenti è vietato sputare su aree pubbliche o private, nonché su qualunque attrezzatura, persona o cosa”. La stessa sanzione è prevista per gli adulti che faranno uso delle attrezzature per bambini nei parchi giochi dei giardini pubblici.

In arrivo anche il cosiddetto “Daspo urbano”. L’area del centro storico e delle Rive potrà essere proibita a chi si sia reso responsabile di ubriachezza molesta, bivacco, attività di parcheggiatore abusivo o commerciante abusivo. Nonché per attività contrarie alla pubblica decenza.