Trieste, il vicesindaco Polidori getta le coperte del clochard. I cittadini gliene portano altre

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 gennaio 2019 11:51 | Ultimo aggiornamento: 6 gennaio 2019 11:51
Trieste, il vicesindaco Polidori getta le coperte del clochard. I cittadini gliene portano altre

Trieste, il vicesindaco Polidori getta le coperte del clochard. I cittadini gliene portano altre (Il post del vicesindaco Polidori su Facebook)

TRIESTE – “Caro amico, speriamo che questa notte tu soffra meno il freddo: ti chiediamo scusa a nome della città di Trieste”: con queste parole un gruppo di triestini ha voluto chiedere scusa al clochard a cui il vicesindaco leghista Paolo Polidori ha gettato via le coperte. 

Il gruppo di ignoti cittadini ha lasciato un cartello con questa scritta a pennarello sul luogo dove abitualmente dorme il senzatetto insieme ad alcune coperte e vestiti. Il messaggio termina con una postilla che pare riferita proprio al vicesindaco: “In caso di mancato ritiro non gettare nulla. Provvederemo al recupero entro domani”.

Il gesto di Polidori, da lui stesso reso noto con un post su Facebook dai toni trionfali, aveva subito scatenato molte critiche sui social. 

“Sono passato in via Carducci – aveva scritto Polidori -, ho visto un ammasso di stracci buttati a terra… coperte, giacche, un piumino e altro; non c’era nessuno, quindi presumo fossero abbandonati: da normale cittadino che ha a cuore il decoro della sua città, li ho raccolti e li o buttati, devo dire con soddisfazione, nel cassonetto: ora il posto è decente! Durerà? Vedremo! Il segnale è: tolleranza zero!! Trieste la voglio pulita!! PS: sono andato subito a lavarmi le mani! E adesso si scatenino pure i benpensanti, non me ne frega nulla!!”.

Un post criticato non solo dalle opposizioni, ma anche dalla Caritas e da molti triestini. Alla fine il vicesindaco ha fatto una mezza retromarcia, sostenendo che il senzatetto in questione era un cittadino romeno già “piantonato dalla Questura” e con a carico una serie di procedimenti penali e uno di allontanamento. Ma il suo post è diventato un caso.