Trieste, ragazzino di 14 anni precipita dal sentiero panoramico Rikle e muore

di Veronica Nicosia
Pubblicato il 7 marzo 2019 0:59 | Ultimo aggiornamento: 7 marzo 2019 2:19
Trieste, si sporge e precipita da sentiero panoramico Rilke: morto 14enne

Trieste, ragazzino di 14 anni precipita dal sentiero Rikle e muore

TRIESTE – Un ragazzino di 14 anni è precipitato dal sentiero panoramico Rilke di Trieste nel pomeriggio del 6 marzo mentre stava passeggiando. Il giovane era con la madre che a un certo punto l’ha perso di vista e ha dato l’allarme dopo aver visto una sagoma sulle rocce della costa. I soccorritori si sono calati dall’alto e avvicinandosi al ragazzino ne hanno constatato il decesso. 

La polizia ha confermato che la caduta del 14enne dal sentiero Rilke, poco fuori Trieste, è stata un incidente. La passeggiata, panoramica e suggestiva sul Golfo di Trieste, collega le località di Sistiana e Duino e prende il nome dal poeta R.M. Rilke che era stato ospite al Castello di Duino all’inizio del secolo scorso. In passato il sentiero era stato scelto per le sue caratteristiche orografiche da diverse persone per lanciarsi nel vuoto e suicidarsi.

Secondo una successiva ricostruzione fatta dal Soccorso Alpino, intorno alle 17 il ragazzino, originario di Borgo San Mauro di Sistiana, stava camminando lungo il sentiero quando ha scavalcato la recinzione per affacciarsi in un punto panoramico, ma le foglie al suolo gli hanno fatto perdere aderenza ed è scivolato. Il ragazzino è precipitato per circa 30 metri, morendo sul colpo. 

Il team presente all’elicottero del Soccorso Alpino FVG, con un medico, ha effettuato subito una ‘verricellata’ in parete, fino a raggiungere il corpo del giovane, caduto su una cengia. Per recuperarlo è stato necessario che i soccorritori, due Vigili del Fuoco e quattro tecnici del Soccorso Alpino, si calassero in un primo tempo fino alla cengia e poi, sistemato il ragazzo sulla barella, effettuassero con la stessa ulteriori calate di corda per circa altri sessanta metri fino ai piedi della parete rocciosa. Sul posto le forze dell’ordine. Le operazioni si sono concluse intorno alle 20.30.

Fonte Ansa