Trinitapoli (Bat), Michele Miccoli ucciso per strada: era ai domiciliari

Pubblicato il 2 Febbraio 2011 14:32 | Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio 2011 14:46

TRINITAPOLI (BAT) – Un pregiudicato di 52 anni, Michele Miccoli, è stato ucciso in un agguato compiuto con colpi di pistola per strada a Trinitapoli. Miccoli si trovava in un’auto assieme ad un imprenditore quando un uomo si è avvicinato al veicolo ed ha sparato diversi colpi di arma da fuoco. Non si sa se l’imprenditore sia rimasto ferito nell’agguato.

Miccoli era agli arresti domiciliari ma aveva il permesso per uscire da casa al mattino. Mentre il pluripregiudicato era a bordo di un’auto ferma, da una Volkswagen Golf è sceso il killer che ha aperto lo sportello della vettura di Miccoli e ha sparato contro l’uomo un colpo di fucile a canne mozzate, ferendolo ad un fianco.

L’imprenditore che si trovava con Miccoli è rimasto illeso. Secondo quanto ha appreso l’Ansa, i carabinieri stanno seguendo la pista estorsiva e hanno già sottoposto all’esame dello stub quattro persone.